Francesco M. Boni Artist Manager, FMB Globo Arte e FMB Art Gallery sono marchi registrati

I contenuti presenti su francescomboni.com dei quali è autore il proprietario del sito non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Disclaimer

Note Legali

Via della Balduina 120/1

00136 Roma, Italia

Tel. +39 397 1083988

 

contact@francescomboni.com

info@fmbartgallery.com

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Tumblr
  • LinkedIn

Official Partners 

SpazioCima

Official Sponsor 

Elitario streetwear elegante
ott 16

Metro Photo Challenge 2019

0 commenti

 

 

DEADLINE: 28 Novembre 2019

RIVOLTO A: fotografia

LUOGO: Globale

FEE: gratis

Metro Photo Challenge 2019

Metro è orgogliosa di presentare la 15ema Edizione del Metro Photo Challenge, uno tra i pochi concorsi al mondo che prevede la partecipazione di oltre 100 città in tre continenti Europa, Asia e America. Quest'anno il Metro Photo Challenge si concentrerà sui momenti che ti lasciano senza fiato, quei momenti che per la loro bellezza, intensità o emozione ti lasciano a bocca aperta. Vi invitiamo a partecipare a questo fantastico viaggio fotografico nelle vostri momenti che vi lasciano senza fiato nelle emozioni che provate ed a trasferire tutto questo, magistralmente in una foto !#MetroMoments. Il Metro Photo Challenge 2019 comincerà' il 4 Ottobre e finirà il 28 Novembre.

Come ogni anno il concorso si svolgerà in due fasi Locale e Globale. La fase Locale prevede che una Giuria scelga le 3 migliori foto che andranno come finaliste nella fase Globale, la stessa cosa avverrà per le foto che il pubblico voterà' sul nostro sito dal 4 Ottobre al 28 Novembre, le 3 foto più votate dal pubblico passeranno alle selezione Globale insieme alle foto scelte dalla Giuria. La fase Globale prevede che una Giuria di esperti internazionali scelga la foto più bella in assoluto fra tutte le foto candidate. Le foto presentate per ciascun paese saranno 6, 3 foto scelte dal della Giuria e 3 foto scelte dal voto del pubblico. Il vincitore Globale scelto dalla Giuria Internazionale avrà' diritto di ricevere il GRAN PREMIO.

Non dimenticate che le votazioni sul sito finiranno il 28 Novembre alle ore 23,59, i vincitori locali saranno resi noti il 5 Dicembre, mentre il vincitore del GRAN PREMIO globale verrà annunciato il 12 Dicembre.

TERMINI E CONDIZIONI 2019

1. Introduzione

1.1 Il Metro Photo Challenge viene promosso la prima volta 14 anni fa in Svezia ed esteso a tutto il mondo nel 2007.

1.2 Registrandosi e caricando le foto, parteciperete al Metro Photo Challenge 2019 conoscendo ed accettando i Termini e le Condizioni stabiliti da Metro International Licensing S.A. (da ora METRO) di seguito descritti.

Con l’inserimento di qualsiasi informazione personale sul sito del concorso, il partecipante concede espressamente a METRO il permesso di divulgare e / o utilizzare tali informazioni per qualsiasi scopo legittimo, come specificato nella Informativa sulla Privacy. Con la registrazione, il partecipante concede espressamente a METRO il consenso di divulgare e / o usare qualunque informazione personale che il partecipante stesso abbia fornito a METRO per qualsiasi scopo legittimo, come specificato nella Informativa sulla Privacy di cui al punto precedente.

Prima di registrarsi, il partecipante deve leggere e accettare sul sito www.metrophotochallenge.com i requisiti per partecipare e i presenti termini e condizioni. Il solo fatto di digitare il link o cliccare sulla connessione (il bottone) “partecipa” nel sito internet sopra menzionato, implica che il partecipante garantisce:

• Il consenso e l’accettazione dei termini e delle condizioni di base.

• La loro conformità e accettazione che la giuria unilateralmente e solo unilateralmente stabilisca e decida a riguardo di quelle determinate disposizionipreviste e non previste in questi termini e condizioni.

• Il consenso e l’accettazione a ricevere con qualsiasi mezzo, informazioni relative alle attività del concorso di cui sopra, essendo in grado di richiedere liberamente e in qualsiasi momento che tali informazioni non vengano più trasmesse.

2. Regolamento per la partecipazione al Metro Photo Challenge 2019

2.1 Il Metro Photo Challenge 2019 (qui di seguito denominato “Concorso”) è promosso da METRO insieme con le filiali di tutto il mondo (qui di seguito denominate come “Metro”). Per partecipare al Metro Photo Challenge 2019 e avere la possibilità di vincere uno dei premi (il premio locale oppure quello internazionale: il grand premio Globale), bisogna iscriversi al concorso ed inviare almeno una foto che abbia i requisiti illustrati (come di seguito specificati), nell’unica categoria valida globalmente : MOMENTI CHE LASCIANO SENZA FIATO, entro il 28 novembre 2019.

2.2 Il Metro Photo Challenge 2019 avrà inizio in data 4 ottobre 2019 e finirà il 28 novembre 2019. I vincitori locali sarnno annunaciati il 5 dicembre 2019. Il vincitore globale verrà annunciato il 12 dicembre 2019. Ogni partecipante può competere in una sola nazione. Le nazioni nelle quali si può partecipare sono: Colombia,Cile, Guatemala, Messico, Italia, Peru e Russia.

In caso di qualsiasi controversia legale o tipo di reclamo, nel caso “Messico” e nel caso di una “Sezione Internazionale” in cui chiunque, al di fuori dei paesi di cui al precedente paragrafo, possa partecipare, si applicherà quanto stabilito al punto 14 (LEGGE APPLICABILE) e 14.1 dei presenti Termini e Condizioni del Metro Photo Challenge 2019.

2.3 Si prega di visitare il sito del rispettivo paese per la registrazione e accettare i Termini e le Condizioni locali del paese in cui si intende partecipare.I termini e le condizioni locali saranno applicati in aggiunta ai presenti termini e condizioni. In caso di contrasto, si applicano i termini e le condizioni locali.

2.4 Se non foste residenti in nessuna delle nazioni dove Metro è presente, potete comunque prendere parte al Concorso iscrivendovi alla “Sezione Internazionale”.

2.5 Il Metro Photo Challenge 2019 è gratuito ed è aperto a tutti, tranne che agli impiegati, agenti, collaboratori e consulenti (e/o loro familiari) di Metro International S.A. e delle sue affiliate. Il partecipante minore di 18 anni, dovrà fornire a Metro il consenso dei genitori o del tutore per poter partecipare al concorso, anche se per essere premiati con il grand premio Globale si dovrà avere almeno 18 anni.

2.6 Metro registrerà il vostro nome, cognome, età e indirizzo e-mail. Non si può prendere parte al Concorso senza fornire questi dati. I dati personali saranno trattati in conformità con la Politica sulla Privacy di Metro.

2.7 Metro si riserva il diritto di pubblicare nome, cognome, età e città di residenza vicino alle foto trasmesse per attività promozionali di marketing ed editoriali come televisione, internet, radio, carta stampata e social network, tra l’altro in relazione al Metro Photo Challenge 2019.

2.8 Per caricare un’immagine il partecipante deve registrarsi su Metro Photo Challenge 2019 attraverso il sito www.metrophotochallenge.com inserendo il proprio indirizzo email o tramite il tuo account Facebook,Twitter, Instagram o Google. Le fotografie possono essere caricate solo collegandosi al sito www.metrophotochallenge.com.

3. Selezione dei Finalisti Locali e del Vincitore del Gran Premio Globale.

3.1 Il Concorso si sviluppa in due fasi di valutazione (“fase uno” e “fase due”).

3.2 La prima fase di valutazione si svolgerà dal 4 ottobre al 28 novembre 2019 (fase di partecipazione). In questa prima fase la giuria locale selezionerà tre foto, tutte nella stessa e unica categoria, sulla base dei criteri di giudizio (come stabilito nei punti 7, 7.1, 7.2, 7.3 e 7.4). Oltre le tre foto dei finalisti locali selezionate dalla giuria locale, verranno selezionate altre tre foto vincitrici, sempre nella stessa categoria, che saranno scelte attraverso il voto del pubblico che avverrà sul sito cliccando sul bottone vota come di seguito descritto (punti 6, 6.1 e 6.2). Le sei foto per ogni paese del mondo Metro e quelle della “International Section”, verranno inviate alla competizione globale finale, fase due. I finalisti locali selezionati dalla giuria locale e dal voto pubblico verranno resi noti il 5 dicembre 2019.

3.3 La seconda fase di valutazione si svolgerà dal 5 al 12 dicembre 2019. In questa seconda fase, la giuria globale, a suo insindacabile giudizio, sceglierà il Vincitore Globale nell’unica categoria, sulla base dei criteri di giudizio. Il Vincitore Globale, nell’unica categoria sarà reso noto il 12 dicembre 2019.

3.4 Potete partecipare caricando una o più foto nell’unica categoria, ma solo una foto potrà essere selezionata come finalista. Nel caso in cui più foto di uno stesso partecipante si dovessero classificare nell’unica categoria, sarà la giuria locale e globale, a loro indidacabile giudizio, a selezionare quale foto concorrerà alle finale locale e globale.

3.5 Partecipando al Metro Photo Challenge 2019 si accetta che le decisioni prese dalle giurie locali ed dalla giuria globale sono finali e insindacabili.

Tutti i partecipanti riceveranno il diploma di partecipazione che può essere scaricato e stampato dal sito www.metroprohochallenge.com

4. Vincitori e Premi

Vincitori Locali: 4.0 I sei vincitori locali (nel caso di specie vincitori locali del paese Italia) saranno annunciati il 5 dicembre e riceveranno come premio la pubblicazione della loro foto sul giornale Metro del giorno 10 Dicembre; inoltre parteciperanno alla fase finale internazionale che prevede l’elezione del vincitore unico del gran premio globale da parte della giuria globale. Per tutte le foto dei vincitori locali che verranno pubblicate sul giornale il 10 dicembre 2019 è OBBLIGATORIO aver compilato, firmato e spedito la LIBERATORIA che arriverà allegata alla e-mail di notifica della selezione avvenuta; dovrà inoltre, essere allegata anche la copia del Documento di identità, nel caso questi documenti non fossero stati inviati non si potrà procedere con la pubblicazione della foto.

Vincitore Globale: 4.1 Il vincitore globale ricevera il Gran Premio Globale come descritto nel punto seguente.

Grand Premio 4.2 Il vincitore del Gran Premio Globale, sarà selezionato dalla giuria globale. Il premio che riceverà è un viaggio di 7 giorni in Africa, accompagnato da un membro del Team di Metro, per fare un Servizio fotografico nel primo o nel secondo semestre del 2020 (a seconda delle condizioni metereologiche). Il Vincitore del Grand Premio Globale verrà reso noto sul sito www.metrochallaenge.com il12 dicembre 2019, in seguito verrà comunicato via email, il prima possibile, al vincitore, la data in cui si svolgerà il viaggio in Africa per fare Servizio Fotografico. Il Grand Premio Globale che verrà assegnato al vincitore ha un valore di circa 3.500,00 Euro e include: volo di andata e ritorno dal paese di residenza del vincitore, alloggio per 6 notti in Africa; escursioni, trasporti e guide durante l’intera permanenza. Il Gran Premio Globale è fornito da Metro International Licensing, S.A. Le foto scattate dal Vincitore Globale durante il viaggio potrebbero essere utilizzate o meno dalla redazione globale, Metro World News, per possibili pubblicazioni nei nostri paesi partecipanti nel 2019,2020 o 2021. Tuttavia, né Metro World News né Metro (redazioni locali) sono obbligate a pubblicare questo tipo di foto.

Il vincitore deve rispettare l’orario dei voli disponibili. In caso di perdita del volo dovuta a cause imputabili al Vincitore Globale, l’Organizzatore del Concorso non avrà alcuna responsabilità o obbligo di acquistare nuovi biglietti aerei.

Il Vincitore del Gran Premio Globale avrà la responsabilità di garantire il possesso dei requisiti per ottenere il visto e di pagare le tasse o i diritti relativi al suo ottenimento e che siano necessari per viaggiare nei paesi corrispondenti. Il Vincitore Globale avrà anche la responsabilità di garantire che lui o lei ha, se del caso, i permessi e le assicurazioni appropriate (vita e viaggio e / o danni a terze parti). Allo stesso modo, il Vincitore Globale firmerà una lettera di risposta, che sarà inviata via e-mail, in modo che il Vincitore Globale sarà in grado di scaricare, stampare e firmare, allegando una copia di un documento di identità e inviarlo tramite corriere, privato o per posta raccomandata, all’indirizzo dell’organizzatore.

4.3 In nessun caso Metro International Licensing S.A. e/o I suoi partners non potranno essere responsabili per qualsiasi fatto o danno venga causato o subito dal vincitore durante il viaggio e/o soggiorno in Africa e durante lo svolgimento del contest. L’esonero di responsabilità di Metro International Licensing S.A. e dei suoi partners include ma non è non esaustivo: eventuali lesioni, problemi di salute, assistenza sanitaria e/o ricoveri in ospedale, danni causati da o per i vincitori in relazione a qualsiasi bene appartenente ai vincitori o a terzi , questioni con le autorità o altri enti o qualsiasi voglia evento simile in relazione al viaggio e / o soggiorno in Africa.

4.4 Per ragioni di sicurezza bisogna aver compiuto i 18 anni di età per poter ricevere il Gran Premio Globale; nel caso in cui il vincitore selezionato avesse meno di 18 anni non potrà ottenere il Grand Premio Globale che passerà di diritto ad uno dei finalisti deciso ad insidacabile giudizio della Giuria Globale.

4.5 Il premio non è trasferibile e non puo essere scambiato con denaro. Metro International si riserva il diritto, a sua sola ed esclusiva discrezione e in qualsiasi momento, di sostituire un premio con un altro premio di valore uguale o superiore. Il premio sarà assegnato come sopra descritto, non ci sono assicurazioni o garanzie da parte del fornitore.

4.6 Metro International comunicherà al vincitore l’avvenuta vincita via e-mail. Se si accetta il premio bisogna rispondere alla e-mail accettandolo. In caso di mancata accettazione del premio entro cinque (5) giorni dalla data di ricevimento della notifica via e-mail, Metro International si riserva il diritto di riassegnare il premio a un altro partecipante, a sua unica discrezione. Il vincitore, potrebbe essere tenuto al pagamento delle tasse in relazione al premio, che saranno interamente a suo carico.

5. Voto del pubblico

5.1 Il pubblico può votare per una foto, dell’unica categoria, in qualsiasi paese dei punti 3.1, 3.2 o 3.3 dei Termini e Condizioni. Ogni persona può votare una foto solo per una volta premendo il pulsante “vota” nella sezione locale del sito www.metrophotochallenge.com.

5.2 Il “Mi piace” di Facebook o di Instagram, e le condivisioni su Facebook o su Instagram o applicazioni similari non sono considerate come voti e come tali non verranno tenute in considerazione.

5.3 Nel caso in cui Metro rilevi eventuali anomalie o sospetti che un partecipante impedisca il normale svolgimento del concorso, alterando illegalmente il voto o qualsiasi tipo di attività tramite qualsiasi procedura tecnica o informatizzata, Metro si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione e in qualsiasi momento, di squalificare l’iscrizione e/o il partecipante dal concorso. A questo proposito è importante aggiungere che la licenza internazionale di Metro ha permesso il supporto tecnologico necessario per rilevare eventuali azioni e prestazioni anomale o fraudolente in cui un partecipante cerca di modificare la partecipazione al concorso con l’obiettivo di raggiungere il primo premio attraverso mezzi illeciti.

6. Categoria

6.1 La categoria Globale e unica del Metro Photo Challenge 2019 è : MOMENTI CHE LASCIANO SENZA FIATO

6.2 La foto che viene caricata non deve essere stata ritoccata o modificata (vedi I Requisiti richiesti le foto).

7. Criteri di valutazione

7.1 I Giudici del Metro Photo Challenge 2019 selezioneranno i vincitori del Concorso valutando le foto in base ai seguenti criteri (“Criteri di valutazione”). Come anticipato in precedenza, ci sono diverse Giurie locali e una Giuria Globale.

7.2 La Giura Globale I Giudici della Giuria Globale sono pubblicati sul sito nella pagina www.metrophotochallenge.com/about

7.3 La Giuria Locale I Giudici della Giuria Locale Italiana sono: sono pubblicati sul sito nella pagina www.metrophotochallenge.com/about

7.4 I Criteri di giudizio sono costituiti dai seguenti fattori:

a) Pertinenza e Rilevanza: - in che misura la foto si “adatta” ed è relativa alla categoria; b) Creatività: - l’oggetto raffigurato in un modo unico o è un elemento comune indicato da un punto di vista interessante? - la foto dimostra originalità? c) Qualità e tecnica: - colore e / o resa dei toni - contrasto - luce d) Impressione generale: - la foto ha catturato l’attenzione dello spettatore ed è riuscita a trattenerla? - Ce l’ha il fattore “wow”? Ci sono degli effetti speciali o altro?

8. Requisiti richiesti per iscrivere le fotografie al Concorso

8.1 Ogni fotografia deve essere conforme ai Requisiti Richiesti al fine di partecipare al Metro Photo Challenge 2019 . a) Ogni fotografia può partecipare solo in una paesi inclusi nel Concorso, come elencati di sopra, oppure nella sezione Internazionale.

b) Ogni fotografia può essere iscritta solo in un unica categoria.

c) Ogni foto deve essere in formato digitale. Solo questo tipo di materiale può essere ammesso. Le foto dovranno essere in formato digitale e caricate solo online, non sono ritenute valide foto inviate su carta o film. Le foto non devono essere scattate solo dalla macchina fotografica digitale, sono accettate anche foto stampate ma scannerizzate ed inviate in supporto digitale. Il peso massimo deve essere di 10 MB o inferiore e devono essere caricate in formato JPEG o JPG.

d) Sono accettati solo piccoli ritocchi, ritagli e correzioni di colore. Tutto il resto ovvero la tecnica del photo editing come il fotomontaggio, collage e ricostruzioni di panorami, NON possono essere utilizzati.

e) Partecipando al concorso Metro Photo Challenge 2019, il partecipante deve garantire che la foto caricata sia un’opera originale scattata dallo stesso autore e che la fotografia non violi i diritti d’autore, marchi, diritti morali, diritti di privacy / pubblicità o altri diritti di proprietà intellettuale di qualsiasi persona o entità, e che nessun altro ha alcun diritto, titolo, pretesa o interesse per la fotografia in concorso. Per tutte le foto dei vincitori locali che verranno pubblicate sul giornale è OBBLIGATORIO aver compilato, firmato e spedito la LIBERATORIA che arriverà allegata alla e-mail di notifica della selezione avvenuta; dovrà inoltre, essere allegata anche la copia del Documento di identità, nel caso questi documenti non fossero stati inviati non si potrà procedere con la pubblicazione della foto.

f) Una foto che include un’opera che può essere protetta da copyright, ad esempio, le opere d’arte, statue e opere scritte, può essere ammessa a condizione che l’opera inclusa è raffigurata solo come “un oggetto nel suo ambiente” e non, ad esempio, che sia il soggetto principale della foto e non sia inquadrato troppo da vicino. Il partecipante deve fornire una liberatoria, firmata dal titolare dei diritti, in cui conferma che si ha diritto a far partecipare la foto al Concorso.

g) Al fine di essere accettata al Metro Photo Challenge 2019, la foto, a sola e insindacabile discrezione di Metro, non può contenere oscenità, provocazioni, azioni diffamatorie, contenuti osceni o sessualmente espliciti o altrimenti riprovevoli o inappropriati.

h) Possono essere incluse watermarks, ovvero firme sulla foto, ma è vivamente sconsigliato perchè questo potrebbe interferire interferire con la valutazione generale e quindi la foto potrebbe essere squalificata.

9. Motivi di squalifica

• Nel caso in cui il / i partecipante / i che ha inviato la / le foto, di seguito indicato come “materiale”, non soddisfi uno dei requisiti di partecipazione. • Nel caso in cui il materiale non soddisfi i requisiti di partecipazione. • Nel caso in cui il partecipante incorra in condotte che implichino discredito, diffamazione o calunnia nei confronti dell’organizzatore o contro i membri della giuria di questo concorso. • Nel caso in cui il partecipante o i partecipanti abbiano presentato materiale che non è di sua / loro creazione e venga dimostrato essere la creazione di un terzo. • Nel caso in cui il / i partecipante/i abbia/no presentato il materiale in un forum di discussione.

L’organizzatore può richiedere l’originale di una qualsiasi delle opere fotografiche se lo richiede o lo ritiene, su base discrezionale. L’organizzatore stabilirà il termine per la consegna dell’originale e informerà il partecipante o i partecipanti. In caso di mancata consegna, questo potrebbe essere causa di squalifica.

• Il partecipante o i partecipanti deve / devono aver ottenuto le corrispondenti autorizzazioni per l’uso di immagini, monumenti storici o artistici o qualsiasi altro tipo di autorizzazione correlata alle fotografie. La mancata osservanza di questo può comportare la squalifica. • Il mancato rispetto di uno qualsiasi dei punti contenuti in questi motivi determinerà l’immediata squalifica del partecipante o dei partecipanti.

10. Diritti di Propietà Intellettuale

10.1 Inviando la foto per il Metro Photo Challenge 2019, ciascun partecipante riconosce espressamente e dichiara che ogni fotografia presentata a questo concorso è stata creata sotto forma di “Lavoro Commissionato” di METRO, in conformità con le disposizioni applicabili nel campo del diritto di autore. A causa di quanto sopra, partecipando a questo concorso, è chiaro che i partecipanti accettano questa modalità. L’autore / i del materiale selezionato dalla giuria come vincitore / i, è / sono obbligato/i e deve / devono firmare tutti i documenti che possono essere richiesti da Metro International Licensing, SA, relativi ai diritti patrimoniali dell’opera /e o la registrazione delle opere fotografiche. Nessuna fotografia/e sarà/saranno restituita/e ai partecipanti, in quanto i diritti patrimoniali appartengono a Metro International Licensing, S.A.

10.2 Se la fotografia di un partecipante viene utilizzata da Metro o dai suoi partner o affiliati nei termini indicati, il nome e la città in cui risiede il partecipante saranno pubblicati nella cornice della foto.

10.3 Metro si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di modificare e ritagliare le foto inviate al Metro Photo Challenge 2019, a condizione che sia necessario caricare la foto e includerla nel Metro Photo Challenge 2019. L’unica condizione è che le modifiche che devono essere apportate alla foto sono minime.

11. Contenuti inappropriati o che violano le leggi vigenti.

11.1 Il partecipante iscritto al concorso è l’unico responsabile per l’iscrizione della sua foto e si impegna a manlevare Metro International S.A. da ogni pretesa di terzi. Inviando la foto, il partecipante garantisce che la foto non viola nessun diritto di terzi, le leggi e i regolamenti applicabili. METRO fornirà un meccanismo di auto-limitazione; in cui i visitatori possono segnalare che il contenuto è inappropriato o offensivo. Pertanto, è importante assicurarsi che la foto è di propria creazione, che non includa opere di terze parti, né violi alcuna legge applicabile.

11.2 Metro si riserva il diritto, a sua insindacabile discrezione e in qualsiasi momento, di eliminare dal sito web le foto e gli altri contenuti che sospetti che violino I presenti termini e condizioni o che siano offensivi, illegali o inappropriati.

11.3 Nel caso in cui Metro rilevi delle anomalie o sospetti che un partecipante stia impedendo il normale svolgimento del Metro Photo Challenge 2019, per esempio, alterando illegalmente la sua foto per mezzo di una procedura tecnica o computerizzata, in modo da falsificare la stessa, Metro si riserva il diritto, a sua insindacabile discrezione e in qualsiasi momento, di squalificare la foto e/o il partecipante. A questo proposito è importante aggiungere che Metro ha abilitato la necessaria tecnologia di supporto per eliminare ogni possibile anomala o fraudolenta azione che cerca di alterare la partecipazione nel presente concorso con lo scopo di ottenere un premio attraverso pratiche illecite.

12. Miscellaneous

12.1 Metro International Licensing, S.A. si riserva, a sua insindacabile discrezione, il diritto di cancellare il concorso prima della data di chiusura prevista nei presenti termini e condizioni. Le ragioni della cancellazione possono includere, per esempio: modifica delle condizioni tecniche, verificarsi di un evento di forza maggiore, modifiche di leggi locali o causa intentata da terzi. Nel caso in cui il Metro Photo Challenge 2019 venga cancellato, tutti i partecipanti saranno informati senza indugio sul sito www.metrophotochallenge.com.

13. Limitazione di Reposabilità

In nessun caso Metro International Licensing SA, i suoi partners o Metro Photo Challenge 2019 possono essere ritenuti responsabili per la perdita di profitto, danni indiretti o consequenziali che potrebbero derivare, per esempio, in connessione con il rilascio o l’uso del Global Grand Prize, o altri errori tecnici che potrebbero sorgere durante lo svolgimento del Metro Photo Challenge 2019, o qualunque altra circostanza che potrebbe influenzare lo sviluppo e la partecipazione al Metro Photo Challenge 2019, incluso ma non solo l’inattività della piattaforma del sito della competizione; perdita o furto di visite/sessioni, o inabilità a processare la visita/sessione; la presenza di virus nel computer, o i danni o errori al software o all’hardware dei partecipanti.

14. Foro Competente

Il concorso Metro Photo Challenge 2019 è regolato dalla legge del foro del Messico, qualsiasi controversia verrà regolata dalla Corte di Federale di Città Del Messico..

15. Contatti dell’organizzatore e responsabile

Contatti: INSURGENTES SUR 716 PISO 9, DEL VALLE, CIUDAD DE MEXIXO, CP 03100 STATE OF MEXICO, che è l’indirizzo dell’organizzatore e responsabile del Metro Photo Challenge 2019 che è Metro International Licensing, S.A. e all’indirizzo mpcglobal@metro.lu. o al numero di telefono (52-1) 55-79-20-61-90.

POLITICA SULLA PRIVACY

1. In generale

1.1 La presente Politica sulla Privacy (qui di seguito denominata la “Politica”) stabilisce come Metro International, S.A. utilizza e protegge i dati personali che vengono forniti quando si utilizza questo sito. Navigando sul sito www.metrophotochallenge.com e / o partecipando al Metro Challenge 2018, si accetta questa Politica sulla Privacy. Metro si impegna a garantire che la vostra Privacy sia protetta e garantisce, altresì, che le informazioni richieste e da Voi fornite saranno utilizzate solo in conformità con questa Politica.

1.2 Metro International Licensing, S.A. può modificare questa politica sulla Privacy di volta in volta, aggiornando questa pagina. Sarà a cura dell’utente controllare questa pagina regolarmente per essere informati sulle eventuali modifiche ed accettarle.

2. Responsabile del Trattamento dei dati

Metro International S.A (METRO) è il responsabile dei Suoi dati personali. Pertanto, per far valere i Suoi diritti ARCO (Accesso, Rettificazione, Cancellazione ed Opposizione) e può contattare Metro International S.A. in: INSURGENTES SUR 716 PISO 9, DEL VALLE, CIUDAD DE MEXIXO, CP 03100 STATE OF MEXICO, che è l’indirizzo dell’organizzatore e responsabile del Metro Photo Challenge 2019 che è Metro International Licensing, S.A. e all’indirizzo mpcglobal@metro.lu. o al numero di telefono (52-1) 55-79-20-61-90.

3. CONSENSO

Fornendo i Suoi dati personali, Lei acconsente al trattamento e al trasferimento dei dati di cui alla presente Politica da parte di Metro International Licensing, S.A., nei modi descritti dalla presente Politica.

4. QUALI DATI PERSONALI RACCOGLIERÀ METRO SU QUESTO SITO WEB?

Metro registrerà il Suo nome, cognome, età e indirizzo e-mail, città di residenza. È vietato partecipare al concorso o alla premiazione se non saranno forniti i predetti dati.

5. COME VENGONO UTILIZZATI I DATI RACCOLTI ?

5.1 I dati personali raccolti sul sito web officiale del Metro Photo Challenge 2019 saranno usati da Metro per contattarla, sia per chiarire qualsiasi punto riguardante una fotografia che presentata al concorso; nel caso in cui una delle sue foto vinca un premio; per informarla della squalifica di una delle sue fotografie o della sua squalifica come partecipante al concorso, nonché di discutere qualsiasi altra questione relativa alla tua partecipazione al Metro Photo Challenge 2019. METRO e le sue affiliate non useranno le sue informazioni personali per scopi diversi dalla promozione delle attività relative al Metro Photo Challenge 2019, senza ottenere il suo previo ed espresso consenso. METRO ha il diritto di pubblicare le sue foto inviate, insieme al suo nome, alla sua età e alla città in cui vive, per qualsiasi attività promozionale relativa a Metro Photo Challenge 2019 e 2020.

6. METRO DIVULGHERÀ I DATI RACCOLTI A TERZI?

Metro non venderà, commercerà o diffonderà i vostri dati personali a terzi. I dati personali possono occasionalmente essere trasferiti a terzi che agiscono per Metro per fare ulteriori elaborazioni, in conformità con gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti, per le finalità a cui è stato acconsentito o comunque in conformità con questa Politica, come ad esempio per gestire mailing per conto di Metro e l’elaborazione di statistiche o dati.

7. TRASFERIMENTO DEI DATI A PAESI TERZI.

I dati che Lei fornisce, possono essere trasferiti verso un paese al di fuori della European Economic Area (“EEA”), per le finalità di cui sopra. Inviandoci i suoi dati personali, Lei concede il consenso espresso a questo trasferimento.

8. PERCHÈ METRO UTILIZZA I “COOKIES”?

8.1 I “cookies” sono piccoli file di testo che sono immagazzinati dal Suo browser nell’hard drive del suo computer. Fanno in modo che Metro possa identificare gli utenti registrati, senza necessariamente richiedere i dettagli della registrazione ogni volta che Lei vota una foto o che si accede al sito. Il sito web usa i cookies per rendere l’esperienza degli utenti più facile e per accelerare alcuni processi. 8.2 Un cookie non da in nessun modo l'accesso al computer o a qualsiasi altra informazione sul partecipante, oltre le informazioni che si sceglie di condividere Metro. Si può scegliere di accettare o rifiutare i cookies. Il declinare i cookies può impedire di sfruttare appieno il sito web.

9. SICUREZZA

Metro garantisce che le Sue informazioni siano protette. Al fine di prevenire l’accesso non autorizzato o la divulgazione dei suoi dati personali, Metro ha approntato delle procedure fisiche, elettroniche e manageriali per salvaguardare e proteggere i dati che raccoglie on-line.

10. LINKS AD ALTRI SITI WEB O SERVIZI.

Il sito web officiale di Metro Photo Challenge 2019 può contenere link ad altri siti web o servizi di interesse. Tuttavia, si dovrebbe notare che una volta che si lascia il sito web tramite questi collegamenti, Metro non ha alcun controllo su gli altri siti web o servizi. Pertanto, Metro non può essere considerato responsabile della protezione e riservatezza dei dati che si forniscono durante la navigazione in tali siti o servizi. Questi siti non sono disciplinati dalla presente informativa sulla privacy. È necessario prestare attenzione e verificare la politica sulla privacy applicabili al sito in questione.

11. CONTROLLO E AGGIORNAMENTO DEI VOSTRI DATI PERSONALI

11.1 Una volta all’anno, Lei ha diritto a richiedere, gratuitamente, i dettagli dei suoi dati personali che sono in possesso di Metro International S.A. Tale richiesta deve essere presentata per iscritto e firmata dal richiedente.

11.2 Inoltre, si può richiedere a Metro di rettificare, bloccare o cancellare le informazioni personali inesatte.

12. CONTATTI Potete contattare Metro International Licensing, S.A.al seguente indirizzo: INSURGENTES SUR 716 PISO 9, DEL VALLE, CIUDAD DE MEXIXO, CP 03100 STATE OF MEXICO, che è l’indirizzo dell’organizzatore e responsabile del Metro Photo Challenge o all’indirizzo mpcglobal@metro.lu. o al numero di telefono (52-1) 55-79-20-61-90.

Sito

Regolamento

#concorso

I post più recenti
  • Subterranea é un festival internazionale di arti visive e performative giunto alla sua seconda edizione, che offre la possibilità ad artisti di ogni disciplina di promuovere la propria arte in maniera indipendente. L’idea nasce infatti dal desiderio di creare una possibile alternativa alle logiche di mercato per l’espressione di quegli artisti, che con autenticità e tenacia, producono ed investono nella propria arte tempo, denaro ed energie che raramente vengono riconosciuti. SubTerranea è fermento, la pulsione creativa che sale dal profondo, l’espressione più autentica, che spesso fa fatica a trovare spazio e visibilità nei circuiti ufficiali, ma immensamente ricca di quell’energia creativa che attraverso questa iniziativa si intende portare alla luce. Un mondo sotterraneo come il Museo del sottosuolo non poteva che essere di grande ispirazione e con le sue suggestive sale sarà cornice e scenografia di questo evento che ha tutto lo spirito festoso di un festival, ma che crea confronto ed espressione senza vincoli. Sinergia e scambio di competenze sono infatti il motore che anima questa insolita realtà, per questo diamo il benvenuto a chiunque volesse collaborare con noi alla realizzazione dell'evento in qualità di stagista volontario con rilascio di attestato e lettera di referenze o a coloro che volessero promuovere la propria attività con una partnership. REGOLAMENTO COMPLETO : Il museo del sottosuolo di Napoli, indice una chiamata alle arti aperta ad artisti senza limiti di età, sesso, nazionalità o curriculum. L’organizzazione incoraggia la partecipazione di artisti di ogni livello a confrontarsi sul tema suggerito per questa seconda edizione: Fuoco Sacro Dal sacro fuoco alimentato e tenuto sempre vivo dalle antiche civiltà, al fuoco creativo dell’arte: elemento dal potere rigeneratore e purificatore, luce che illumina il cammino umano, energia evolutiva, simbolo d’amore e passione, calore che genera aggregazione, forza interiore e scintilla di vita. Tradizioni e rituali legati al fuoco sono presenti in ogni religione e in ogni cultura, da quelle tribali alle più contemporanee e la sua simbologia è trasversale nel tempo e nello spazio. Esoterismo, filosofia, arte, mitologia, religione, tradizioni e credenze, esso è contemporaneamente archetipo di vita e di morte, simbolo di passaggio e cambiamento. Il fuoco affascina con la danza delle sue fiamme , incanta e genera calore, pur celando un aspetto temibile e talvolta distruttivo, può mutarsi in pericolo e questo ne aumenta il fascino, va trattato con rispetto e adoperato con cautela, si pensi agli incendi devastanti, alle armi da fuoco, ai danni ambientali che può generare, o al fuoco di quelle passioni distorte ed estreme confuse per amore. Il tema scelto è indicativo e non strettamente vincolante per la presentazione delle domande, può essere interpretato in maniera molto ampia e personale, si invitano quindi tutti gli artisti a proporre opere che esplorino i concetti suggeriti e li allarghino a tutte le accezioni e interpretazioni possibili con la loro personale visione. Ulteriori spunti di riflessione: https://it.wikipedia.org/wiki/Fuoco https://it.wikipedia.org/wiki/Sacro_fuoco Il Museo del Sottosuolo Il gioiello nascosto nel ventre della città e portato alla luce dal prof. Clemente Esposito, ospita SubTerranea – festival delle arti per la sua seconda edizione. Oltre ai Greci che scavarono questi ambienti per estrarne il tufo adoperato per la costruzione di Neapolis e ai Romani che usarono le cave per la costruzione dei loro acquedotti, questo luogo ospitò persone di ogni genere durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, quando la vita negli ambienti sotterranei della città continuò a fermentare mentre in superficie era impossibile. L’evento si terrà sabato 14 Dicembre, la partecipazione degli artisti alle selezioni è totalmente GRATUITA . Gli eventuali costi di trasporto delle opere saranno a carico dei partecipanti. È possibile candidare anche più opere e in diverse sezioni, la commissione valuterà tutte le proposte pervenute e in caso di selezione, la prima opera per ogni artista parteciperà A TITOLO GRATUITO, mentre per eventuali opere successive è previsto un costo di €20 ciascuna, da formalizzare , solo se selezionate, in fase di allestimento. L'iscrizione di più opere è vincolante, solo in caso di selezione, al pagamento della tassa d'iscrizione prevista per le opere successive alla prima, pena l'esclusione dalla rassegna. - A tutti gli artisti che passeranno la selezione sarà consegnato un attestato di merito. - Tra coloro che passeranno la selezione con due o più opere, la commissione assegnerà una menzione speciale e una targa di riconoscimento all'artista che saprà distinguersi per qualità, contemporaneità, originalità, attinenza al tema. Sono ammesse opere edite o inedite appartenenti alle seguenti sezioni: ARTI PERFORMATIVE Danza Teatro Musica Arti Circensi Arti di Strada Bodypainting ARTI VISIVE Installazione scultura Pittura Fotografia Videoarte Arte Multimediale e/o interattiva SONO INOLTRE AMMESSE ED INCORAGGIATE TUTTE LE FORME DI CONTAMINAZIONE TRA LE ARTI E LA REALIZZAZIONE DI OPERE PITTORICHE O SCULTOREE DAL VIVO ARTI PERFORMATIVE Numero di partecipanti: da valutare in base agli spazi (si consiglia sopralluogo location) Durata massima performance 15 min. ARTI VISIVE dimensioni massime: PITTURA : Cm 150X150 SCULTURA : Cm 70x70x150 e peso trasportabile a mano INSTALLAZIONI : nessuna limitazione, ma ogni componente dell’opera o parte da assemblare dovrà rispettare le dimensioni e il peso richieste per la sezione scultura. Per opere di dimensione superiore è obbligatorio un sopralluogo per stabilirne la possibilità di accesso, per tutti gli altri artisti che volessero visionare il luogo, sarà concordato un appuntamento in fase di selezione. Per candidarsi inviare entro il 30 Novembre 2019 una e-mail all’indirizzo subterranea.140@gmail.com inserendo in oggetto “candidatura SubTerranea” più NOME E COGNOME DELL’ARTISTA. Allegare alla mail i seguenti documenti : - Foto delle opere in alta risoluzione (almeno 300dpi) - Scheda di iscrizione compilata L’evento si terrà al Museo del sottosuolo di Napoli, piazza Cavour 140 . Sabato 14 Dicembre dalle ore 20.30 alle 24.00 Al termine dell’evento, gli artisti potranno scegliere se ritirare le proprie opere o lasciarle in mostra per la durata di due settimane. L’organizzazione e il museo del sottosuolo si sollevano da ogni responsabilità sulla possibilità di furto, incendio o danno arrecato alle opere. Entro il giorno 5 Dicembre 2019, sarà inviata comunicazione via mail agli artisti selezionati con disposizioni dettagliate per la consegna e l’allestimento delle opere. Evento Facebook
  • DEADLINE: 15 novembre 2019 RIVOLTO A: LUOGO: FEE: La sesta edizione del Premio nazionale FARBEN , organizzato da Arci Bologna , in collaborazione con Associazione Hamelin, Checkpoint Charly e Millennium Gallery, è dedicata al “Taccuino Selvaggio”, allo sketchbook come luogo del tentativo, della freschezza dell’errore e del non finito. Sono accettati sketchbook di viaggio, taccuini pieni di ritratti o paesaggi od oggetti, bozze di un fumetto, bozze per un film, esercizi di mano e di testa . Il premio è aperto a disegnatori emergenti o professionisti , italiani o residenti in Italia, che abbiano un’età minima di 14 anni. La partecipazione è gratuita. La mostra delle opere finaliste e la premiazione si svolgeranno a Bologna il 30 novembre 2019 p resso la Millennium Gallery , via Riva di Reno 77/a, nell’ambito della XIII edizione di Bilbolbul – Festival Internazionale di Fumetto . Il bando scade il 15 novembre 20109 . Premi Premio Farben – Primo classificato: euro 500. Premio Farben – Secondo classificato: euro 200 in buoni per l’acquisto di materiale da disegno. Per partecipare sono richiesti la compilazione del form d’iscrizione e l’invio, entro e non oltre le ore 24.00 del 15 novembre 2019, di un minimo di 5 fino a un massimo di 10 pagine del proprio sketchbook a questo indirizzo mail: farben@arcibologna.it . Le immagini dovranno essere inviate in formato .JPEG, in bassa risoluzione e avere comunque dimensioni non superiori a 1 MB. Il file dovrà essere rinominato recando indicazione del cognome e del nome del partecipante. A chiusura del bando, i selezionati saranno ricontattati per l’invio del taccuino originale (le spese per l’invio sono a carico dei partecipanti, la restituzione a carico dell’organizzazione). I nomi degli artisti selezionati saranno comunicati entro una settimana dalla scadenza del bando sui canali di comunicazione di Arci Bologna, Associazione Hamelin e Checkpoint Charly. I vincitori saranno selezionati da una giuria di qualità composta da: Simone Sbarbati (Frizzi Frizzi), Marco Trulli (Arci Nazionale), Roberto Paci Dalò (Artista visivo), un rappresentante di Hamelin, Elena Guidolin (Checkpoint Charly), Mara Segrebondi (Moleskine Foundation). Il Premio è realizzato da Arci Bologna, in collaborazione con Associazione Hamelin, Millenium Gallery e Checkpoint Charly con il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto “Polimero” promosso da Arci Emilia-Romagna e la sponsorizzazione de L’Artistica. bando completo su http://www.arcibologna.it/premio_nazionale_farben_2019 farben@arcibologna.it tel 051/521939
  • DEADLINE: 16 Dicembre 2019 RIVOLTO A: photography, illustrations, painting, paper cut etc. LUOGO: London UK FEE: gratis BSA2019 Theme THE ART OF DIVERSITY At Verizon Media, diversity and inclusion are an essential part of who we are and what we stand for. Our nine Employee Resource Groups (ERGs) play a significant role to foster inclusion within our company culture and drive a positive change within our society.  The United ERG’s purpose is to empower the diverse communities regardless of their cultural heritage or religion, and create a safe space that promotes difference and inclusion. Verizon Media, through the United ERG, is partnering up with Bridgeman Images to sponsor the Bridgeman Studio Award 2019/2020, an international art competition aimed at emerging artists. Why are we doing this? As a media and technology company, it is fundamental for us to create content and develop platforms that represent the diversity of our audiences and users worldwide, through trust and innovation. Trust first, by addressing difference with our consumer brands like HuffPost and hiring talents that reflect the diversity of our world. Secondly, innovation by being bold and creating products that encourage for diversity and accessibility. The idea of launching an international art competition follows the path of our Black is the New Black initiative last year. This year, the United ERG wanted to go further and choose the context of the UK Black History Month to celebrate diversity. Diversity within the black community itself, but also diversity within the different communities living in our cities, or in the many ways we approach life and work. This competition is also about reminding ourselves of the importance of allies, and how allies can help to make things progress and create more awareness by being advocates of inclusion.  Championing diversity and inclusion is not only a moral and cultural mission,  but also a business imperative for us here at Verizon Media. We will make better decisions, create more innovative products and have a more profound impact on society, the more we can promote diversity and inclusion from within and through compelling partnerships as with the Bridgeman Studio Award. We all have a story and a relationship to diversity and we want to hear it from emerging artists, through their eyes and their art. Art is, after all, a conversation between a creator and an audience, and we want to start this conversation.  Art influences our emotions and emotions are impacting behaviour. We want you to create and inspire change through your art. So, how do you see and experience diversity in your city? Submit Entries BSA2019 Charity Mama Biashara Mama Biashara has been involved in working with the very poorest of families in slum areas across Kenya since 2006. Initially it was simply giving funding for food, house rent, education in a kind of vague personal way, funded by my work making  TV shows. But having spent more and more time with these women, in 2008 MAma Biashara proper was born. ​ “Giving A Hand Up, Not A Hand Out” is our motto and we try to stick to it. Money given by Mama BIashara is never paid back to the charity, rather the committment is that, once a business is strong enough, the business person takes in someone else in need and brings them up the way Mama B brought them up. And, unlikely as it may seem in this world, that is exactly what happens. View Website Terms & Conditions Please note that you are not being requested to submit the final commission. At this stage of the competition we want to see your style of work, so please enter up to 5 pieces of work that are based on the theme THE ART OF DIVERSITY.  Judges will then choose one winner of a £5000 cash prize, plus the winning artwork will be turned into a limited edition print and exhibited in London in March 2020. 5 runners-up will also receive £500 cash and have their works exhibited in the London exhibition. The artist covenants that any artwork submitted to The Bridgeman Studio Award 2019 must agree with the following: Competition open to all artists worldwide above the age of 18. Only one entry (Up to 5 images) is permitted. All artwork entered into the competition remains 100% copyright of the artist. An Artist can submit existing work as long as it fits the theme 'THE ART OF DIVERSITY.' All artwork can be used in marketing and advertising the competition from Bridgeman, Verizon Media, and other third parties. Entrants must give permission for their names and photographs to be used for publicity.  The entry for the Bridgeman Studio Award can be any media (photography, illustrations, painting, paper cut etc.). All artwork must be 100% original copyright owned by the artist and not use any third party copyright material. Entries must be supplied as one high resolution .jpeg sized between 3MB and 5MB. By submitting an entry, each entrant agrees to these terms and conditions. You must be the original creator of the artwork. You must own the copyright in the entirety of the artwork. The artist shall provide the artwork according to the artwork delivery specifications set out in the Bridgeman Studio Award Entry Form.  Payment for the winner will be £5,000, or the equivalent in currency, of artist’s location. The Judges decision will be final and accepted by all entrants. Entries for the BSA2019 open 1 October 2019 and close 16th December 2019. Final decision and announcement for the winners will be announced in March 2020. If you win the competition you must be available to begin the commission after the announcement of the winner mid-January 2020. ​ The artist covenants that any artwork submitted to The Bridgeman Studio Award 2019 shall not violate any of the following: Be false or misleading; Be fraudulent or involve the sale of counterfeit, stolen or infringing items; Infringe or misappropriate any third party’s copyright, patent, trademark, trade secret of other proprietary right or rights of publicity or privacy; Violate any law, statue, ordinance or regulation; Be defamatory, libelous, offensive, unlawfully threatening, or harassing, or advocating, or providing assistance involving violence, significant risk of injury or death, or other unlawful activities; Be obscene or contain pornography. The final commission will adhere to Affordable Art Fair commission brief terms and conditions. SITO
Francesco M. Boni Artist Manager logo